Rottamazione delle Cartelle Agenzia Entrate Riscossione ex Equitalia
In data 16 novembre 2017 il senato ha approvato il maxi emendamento interamente sostitutivo del Ddl. di conversione in legge del DL 148/2017 di cui si riportano nel prosieguo le principali novità:

  • Per i contribuenti che hanno presentato domanda Rottamazione cartelle entro lo scorso 21 aprile 2017 e che erano stati ammessi alla rottamazione: Le rate da rottamazione dei ruoli, scadute a luglio e a settembre 2017, se sono state omesse, potranno essere regolarizzate entro il 7 dicembre 2017 contestualmente al pagamento della terza rata (il cui pagamento era originariamente previsto per il 30 novembre); mentre la quarta rata (originariamente in scadenza ad aprile 2018) è stata postergata a luglio 2018;
  • Per i contribuenti che hanno presentato domanda Rottamazione cartelle entro lo scorso 21 aprile 2017 e che NON erano stati ammessi alla rottamazione a seguito del mancato pagamento delle rate: è stata prevista la riammissione alla rottamazione. In questo caso la domanda sarà da presentare entro il 15 maggio 2018;
  • Confermata la possibilità di usufruire della rottamazione per i carichi trasmessi da gennaio a settembre 2017. In questo caso la domanda sarà da presentare entro il 15 maggio 2018;
  • Per i contribuenti che NON avevano presentato domanda Rottamazione cartelle entro lo scorso 21 aprile 2017: è stata prevista la possibilità di essere riammessi alla rottamazione. In questo caso la domanda sarà da presentare entro il 15 maggio 2018.

 

“MA QUALI SONO I VANTAGGI DELLA ROTTAMAZIONE?
SI RICORDA IN PROPOSITO CHE LA ROTTAMAZIONE DELLE CARTELLE COMPORTA SOLO LO STRALCIO DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE E DEGLI INTERESSI DI MORA; MENTRE PER LE SANZIONI DA CODICE DELLA STRADA, PERMANGONO LE SANZIONI MA VENGONO MENO LE MAGGIORAZIONI DI LEGGE.”

 

 

Dott. Francesco Galassi
Pisa, 20 novembre 2017

Dott. Francesco Galassi

DOTTORE COMMERCIALISTA & REVISORE LEGALE Iscritto all'Ordine dei Dottori Commercialisti di Pisa n. 824 sez. A. Si occupa principalmente di Consulenza Bancaria, Contabile e Fiscale, Valutazione Aziendale, Analisi Strategica e Gestione Crisi.

No Comments

Leave a Comment

* Il consenso è obbligatorio ai fini del Reg. UE 2016/679 (GDPR)

*

Accetto

20 − 14 =